Abbigliamento per bambini: Cosa scegliere per un evento speciale

abbigliamento bambini2_800x600

Un battesimo, un matrimonio o un’altra occasione speciale possono mettere davvero in crisi i genitori di un bimbo, soprattutto nel caso in cui questo sia ancora piccolo e non abbia la possibilità di esprimere i propri gusti e le proprie preferenze in merito all’abbigliamento. Inoltre, in molti casi, nel chiedersi Cosa Scegliere per un Evento Speciale si avrà anche la preoccupazione legata al prezzo dell’abbigliamento per bambini, ormai equiparabile, se non spesso superiore, a quello dedicato agli adulti. Tuttavia, prendendo in considerazione alcuni elementi si potrà assicurare al proprio bimbo uno stile inconfondibile, arrivando anche a risparmiare sull’acquisto dei suoi vestiti.

Battesimi e cerimonie: l’abbigliamento per bambini più adatto

Una delle prime occasioni durante le quali i bimbi devono vestirsi seguendo un preciso codice di abbigliamento sarà costituita dal proprio battesimo. Un tempo erano le parrocchie ad indicare, e spesso a fornire, quale vestito fosse necessario per il battesimo, mentre oggi alle famiglie viene lasciata maggiore libertà. I bambini e le bambine di una volta dovevano essere vestiti con una tunica, molto semplice e di colore bianco: oggi non è più così e i maschi possono essere ben distinti dalle femmine anche durante il primo Sacramento. Le bimbe potranno essere vestite con un abitino bianco al quale abbinare una giacchetta oppure un coprispalle, e delle scarpine in tinta, con calze coordinate. La scelta del tipo di abito varierà molto a seconda dell’età della bambina: le più piccole andranno abbigliate con un vestito facile da gestire, in quanto potrebbe rendersi necessario più di un cambio di pannolino, mentre le più grandi potranno avere vestiti più complessi.

I maschietti, invece, potranno sembrare dei veri gentiluomini se verranno vestiti con un bel completo, composto da pantalone, camicia e gilet. Anche in questo caso sarà necessario valutare il tipo di abito da scegliere sulla base dell’età del battezzato e della sua vivacità. Per i maschi si potranno scegliere scarpe blu scuro o nere da abbinare al vestito. I tessuti, in entrambi i casi, dovrebbero essere facili da smacchiare, vista la capacità dei bimbi di sporcarsi in ogni occasione!

Qualora, invece, i bimbi vengano chiamati a partecipare ad un matrimonio come damigella o come paggetto sarà possibile seguire dei criteri differenti. Innanzitutto, sarà fondamentale richiedere agli sposi delle indicazioni in merito agli abiti da cerimonia per bambini, poiché il matrimonio potrebbe avere un tema e un colore. Il vestito da damigella classico sarà comunque di colore chiaro, dal bianco al rosa pallido, e potrà essere abbinato alle scarpe ed anche ad un coprispalle coordinato. Il vestito da paggetto sarà in genere un completo, di un colore che potrà variare dal grigio al blu scuro, evitando il nero per i bambini più piccoli. Il cravattino o la cravatta potranno essere degli ottimi ornamenti, anche se spesso i bambini sopportano male entrambi! Infine, per la semplice partecipazione ad una cerimonia si potranno scegliere abiti per bambini comodi ma eleganti: un vestitino sobrio e leggero per le bambine e un completo composto da pantalone e semplice camicia per i maschi.