Alla scoperta dell’Isola di Lampedusa

lampedusa

Lampedusa è un’isola che si trova a sud del Mar Mediterraneo, ed è l’isola più grande dell’arcipelago delle Pelagie composto anche da Linosa e Lampione. L’isola è piccola ma molto accogliete, con i suoi venti chilometri quadrati contiene tutto ciò di cui un vacanziero ha bisogno: mare, relax, divertimento. Negli ultimi periodi l’isola è stata un punto di approdo per i tanti migranti provenienti dal mare e ciò ha penalizzato un po’ la sua immagine, questo non deve causare però dei pregiudizi, i lampedusani infatti sono persone squisite, estremamente generose e disponibili con tutti. L’isola è famosa in tutto il mondo per le sue acque turchesi e la sua natura incontaminata, tant’è che è le sue spiagge sono state considerate le più belle del globo, superando persino le sue concorrenti caraibiche.

Cosa fare e vedere sull’Isola

Il focus di Lampedusa sono sicuramente le spiagge e il mare, per cui se state pensando ad una vacanza dove trascorrere tutta la giornata in ammollo qui esaudirete il vostro desiderio!
La più famosa è la Spiaggia dei Conigli che prende il nome dall’omonima isola a cui è collegata attraverso un lembo di sabbia, qui troverete sabbia bianca e finissima e un’acqua cristallina. Vicino alla spiaggia dei conigli vi è Cala Pulcino che è sì raggiungibile via terra, ma vista dal mare regala un panorama mozzafiato. Sull’isola è possibile fare escursioni in barca visitando così ogni caletta, ogni angolo più nascosto in modo da non perdere davvero nulla di questo paradiso terrestre; si possono anche organizzare escursioni sulle isolette di Lampione e Linosa, davvero piccole e graziose.
Il tramonto a Capo Ponente è assolutamente da vedere, magari in compagnia di un bel aperitivo che vi faccia godere il tutto al meglio.
Altre spiagge assolutamente da non perdere sono Cala Guitgia, Cala Croce, Portu N’toni, Cala Madonna, Cala Maluk, Cala Francese … tante altre ancora che scoprirete una volta arrivati!
Per quanto riguarda la sera, il tutto si svolge principalmente sulla via principale, la Via Roma, dove si passeggia, dove ci si può godere un po’ di musica dal vivo e dove si possono gustare li migliori specialità gastronomiche che ha offrire l’isola.
Per i giovani, la vita mondana si svolge principalmente sulle Spiagge della Guitgia e di Cala Croce, dove si organizzato serate da discoteca, anche con famosi ospiti nel mese di Agosto.

Come muoversi a Lampedusa

Per quanto riguarda gli spostamenti “via terra” è consigliato il noleggio di un mezzo di trasporto che possa permettervi di spostarvi tranquillamente sull’isola secondo le vostre esigenze. L’isola dispone anche di trasporti pubblici, ma dato che in estate l’isola pullula di turisti vi è la possibilità di non essere molto comodi sugli autobus, inoltre avendo un’auto o uno scooter a vostra disposizione potrete spostarvi in base alle vostre necessità e raggiungere ogni luogo quando e come volete.
Il noleggio auto Lampedusa è indicato nel momento in cui foste in viaggio con tutta la famiglia o con gruppi di amici (in modo da dividere anche le spese di noleggio).
Invece se si tratta di una coppia (amici o fidanzati che siate), assolutamente il noleggio di uno scooter è quello che fa per voi, soprattutto per trovare facilmente parcheggio.