Scuola di inglese Bassano: scopri come scegliere il corso di inglese migliore per i tuoi bambini

Do-you-speak-English_800x340

Dare ai propri figli l’opportunità di imparare l’inglese fin da piccoli è molto importante e tutti i genitori che ne hanno la possibilità non dovrebbero esitare a farlo.

Tuttavia, individuare la giusta scuola inglese Bassano adatta a dei bambini non è semplice: l’istituto ideale è quello che fa percepire ai più piccoli l’inglese come “divertente”.

Se sei alla ricerca di consigli utili per fare la scelta più giusta continua a leggere questo articolo e scopri quali sono i parametri da prendere in considerazione per valutare i diversi istituti.

Corso di inglese per bambini: 4 consigli per una scelta vincente.

Non è assolutamente mia intenzione darti una lista infinita di regole.

A mio avviso ne bastano semplicemente 4.

Valuta in modo approfondito l’offerta didattica della scuola.

Stimola il tuo bambino fin da subito ad imparare la lingua inglese, facendogli guardare per esempio dei cartoni in lingua.

Quando è un po’ più grande e pronto a frequentare una scuola, il primo aspetto che devi valutare è senza dubbio l’offerta didattica dell’istituto.

Se ti rendi conto che la scuola di inglese alla quale ti sei rivolta non prevede nella sua offerta corsi specifici per bambini, allora eliminala.

Chiedi da quanti alunni è formata la classe.

Per insegnare la lingua inglese ai bambini solitamente si prediligono metodi basati su percorsi che portano il bambino ad imparare divertendosi.

Per esempio vengono utilizzate favole, giochi di gruppo, vengono simulate della gare e si cerca di far comunicare il più possibile i figli in aula.

Dopo aver raccolto dunque informazioni sulla didattica, chiedi informazioni sul numero dei componenti della classe.

La situazione ideale vede una classe composta da circa 8 alunni, in modo che ognuno possa essere seguito con attenzione e precisione.

Le lezioni non devono essere viste come un OBBLIGO: occhio alla frequenza!

Lezioni troppo frequenti soprattutto quando si è molto piccoli possono essere viste come un obbligo pesante e non come un momento di divertimento.

Scarta quelle scuole di inglese che prevedono una frequenza molto alta delle lezioni anche per i più piccoli: una volta a settimana  più che sufficiente.

Dunque no ad una settimana di lezioni full: una scuola che non fa distinzione tra grandi e bambini non è di certo professionale e non promette nulla di buono.

Occhio al metodo.

Come ultimo consiglio ti dico di fare particolarmente attenzione al metodo utilizzato nel caso dell’insegnamento ai bambini.

Prediligi scuole di inglese che:

  • Prediligono un metodo di apprendimento divertente, stimolante e non aggressivo;
  • Spronano i bambini a parlare in inglese tra di loro in modo da fissare più facilmente nella loro testa i concetti visti a lezione;
  • Utilizzano materiale didattico specifico e tecnologie moderne.

Accertati infine che la scuola che hai scelto organizzi corsi anche per ragazzi in modo da continuare a formare nel tempo il tuo bambino.

Bene spero di esserti stato di aiuto: buona fortuna con la scelta della tua scuola di inglese, ora hai tutte le carte in regola per non sbagliare!