Il depuratore d’acqua ad osmosi inversa

depuratore-a-osmosi-inversa-1

Il depuratore dell’acqua è una soluzione alla quale sempre più famiglie fanno riferimento, preferendo installarlo che acquistare bottiglie di plastica. La necessità di avere acqua pulita, fresca e soprattutto sicura, senza doverla acquistare di volta in volta al supermercato è una possibilità che affascina sempre più famiglie in Italia e non solo.
Bere acqua che sia pulita, sana e controllata è importante per tutta la famiglia: ma lo si può fare anche senza acquistare l’acqua in bottiglia, che è costosa, ingombrante e pesante da trasportare. La soluzione ideale quindi è quella del depuratore d’acqua ad osmosi inversa, prodotti che consentono di erogare acqua di alta qualità purissima (mediante l’utilizzo di erogatori d’acqua per usi domestici) con un eccellente rapporto qualità, comodità e prezzo.
Ma come funziona il depuratore d’acqua ad osmosi inversa, come depura l’acqua in modo del tutto naturale? Vediamolo assieme.

Come funziona il depuratore d’acqua ad osmosi inversa?

Il depuratore d’acqua ad osmosi inversa consiste in una soluzione moderna, sicura e comoda per chiunque voglia avere a disposizione acqua pulita e fresca ogni giorno, direttamente da casa. Questo sistema di depurazione dell’acqua è moderno e sicuro, produce acqua leggera, grazie al processo di regolazione che però conserva tutti i sali minerali dell’acqua e quindi le proprietà di questo prodotto indispensabile.
Il depuratore d’acqua ad osmosi inversa permette di ottenere un perfetto equilibrio fra i sali minerali e la purezza dell’acqua, eliminando invece tutte quelle sostanze potenzialmente nocive – come piombo, cloro, fosfati – che si trovano nell’acqua di rubinetto.
Il depuratore d’acqua ad osmosi inversa funziona, come si desume dal nome, per mezzo del processo di osmosi. In sostanza questo fenomeno del tutto naturale fa sì che l’incontro fra due soluzioni saline con concentrazione diversa, separate da una membrana in parte permeabile, faccia passare solamente l’acqua pura privata di tutte quelle sostanze nocive e della sporcizia.
Questo metodo del tutto naturale separa i sali dall’acqua grazie ad una membrana semi-permeabile che permette all’acqua pulita di passare, ma trattiene batteri, virus, alghe, sostanze inquinanti.
La membrana in questione, usata nel depuratore d’acqua ad osmosi inversa, permette di trattenere il 97% degli ioni dell’acqua; passa solo l’acqua pulita e sono trattenute sostanze nocive, inquinanti, arsenico, pesticidi e molto altro.
Rimuovere il 97% delle sostanze inquinanti permette di bere un’acqua pulita, sicura, pura e idonea per tutti. L’acqua conserva invece i sali minerali, magnesio e calcio, che sono utili per il benessere psico-fisico. In sostanza il depuratore d’acqua ad osmosi inversa permette di depurare l’acqua al meglio, privandola solamente delle sostanze inquinanti.

I vantaggi del depuratore d’acqua ad osmosi inversa

Il depuratore d’acqua ad osmosi inversa comporta una serie di vantaggi per chiunque scelga questo innovativo (e naturale) sistema di purificazione dell’acqua di rubinetto, dal punto di vista della praticità, ma anche dal punto di vista economico. In primo luogo, è un piccolo investimento che frutta nel tempo: significa poter bere acqua pura direttamente dal rubinetto di casa, e questo comporta un risparmio davvero molto interessante. Niente più bottiglie da portare a casa, niente ingombro, meno spese. Si tratta di un bel risparmio anche per l’ambiente, dato che le bottiglie d’acqua di plastica devono poi essere riciclate.

La capacità produttiva di un depuratore d’acqua ad osmosi inversa è di 70 litri all’ora, quindi idoneo a soddisfare le esigenze davvero di tutta la famiglia, ad avere acqua pulita da bere ma anche per lavare frutta e verdura e per cucinare in tutta salute. Un piccolo investimento intelligente per avere sempre acqua pulita e sana direttamente da casa, con la minima manutenzione ed al minimo prezzo.