Regolabarba ecco qualche consiglio per sceglierlo al meglio 

regolabarba-800x445_800x445

Oggi sempre più uomini tengono molto al loro aspetto fisico. Per cercare di mantenere sempre un aspetto molto presentabile cercando anche di regolare la barba in modo preciso ed impeccabile: il miglior strumento per poterci riuscire in modo perfetto è il regolabarba.

Un regolabarba è uno strumento tecnologico che permette di tenere sotto controllo la lunghezza della barba in modo uniforme e preciso, cosa che a mano è abbastanza difficile fare. Il regolabarba consente di mantenere la stessa lunghezza della barba in tutte le zone del viso per un risultato estetico davvero preciso e impeccabile. Vi sono molti modelli di regolabarba oggi in circolazione e sul mercato (ad esempio come quelli segnalati da questo sito) e quindi la scelta di quello migliore per le proprie esigenze non è semplice o scontata. Tuttavia con qualche consiglio ed indicazione è possibile anche scegliere il regolabarba migliore per le proprie esigenze, ecco qualche indicazione che potrà aiutarvi a muovervi nel mondo di questi strumenti di bellezza che sono sempre più in voga. Ecco quindi qualche elemento da prendere in considerazione nella scelta del miglior modello di regolabarba per le proprie esigenze.

Scegliere un regolabarba, consigli

  1. Fattore decisivo nella scelta del regolabarba perfetto è la lunghezza e qualità delle lame, che consentono un taglio preciso al millimetro. Serve quindi puntare su un regolabarba con lame di alta qualità ed ovviamente con un regolatore che permetta di arrivare a sistemare la barba anche nelle zone più difficili, come la mascella, o nella zona delicata sotto il naso. Tenete in considerazione l’ampiezza del taglio, che consente di personalizzare al meglio il risultato, il range di taglio.
  2. I pettini. Controllate sempre i pettini che sono forniti in dotazione assieme al regolabarba, perché ve ne sono sostanzialmente di due tipi: il pettine a scatto e ad ascensore. Ogni modello ha vantaggi e svantaggi, i pettini a scatto sono più veloci nel taglio e il pettine ad ascensore permette di ottenere tantissime tipologie di taglio per personalizzare al meglio il risultato finale. Inoltre i pettini ad ascensore sono anche più delicati e bisogna fare attenzione ad usarli.
  3. Materiale delle lame, le lame possono essere in ceramica, in acciaio inox, carbonio, o titanio.
  4. Alimentazione a batteria e tempistiche di ricarica del regolabarba per valutare anche la durata del modello e se è possibile portarlo in viaggio o no.