Come togliere una macchia da un giubbino di pelle?

come togliere le macchia da un giubbotto in pelle

Vi sono alcuni capi all’interno dell’armadio di ogni donna che necessitano, spesso, di essere lavati solo in lavanderia. Tuttavia, mediante alcuni corretti accorgimenti, è possibile evitare di spendere soldi in tintoria e fare da sé. Un capo che spesso si ha difficoltà a pulire è il giubbino, ad esempio quello in pelle. Se avete acquistato uno dei cappotti Patrizia Pepe, per esempio, e vi siete versati del caffè o dell’altro addosso, questo è l’articolo che fa per voi.

La pelle è un materiale molto delicato, per questo motivo il costo di un lavaggio in lavanderia si aggira intorno ai 60 euro. Questa somma si può risparmiare ottenendo ugualmente un risultato impeccabile. Tra le cose da non fare mai quando si desidera lavare un capo di pelle vi è quella di inserirlo in lavatrice: mai cosa è stata più errata! Ugualmente, non è corretto utilizzare tanta acqua.

La cosa più importante, infatti, è quella di leggere sempre l’etichetta per avere la certezza che siamo innanzi a un capo di vera pelle e non di ecopelle. Una buona cosa da tenere a mente è che la pelle naturale è simile alla nostra, per questo motivo ogni agente chimico può essere fatale.

La pulizia di una macchia su una giacca di pelle va compiuta seguendo questi semplici gesti:

  • Passare una pezza umida con movimenti circolari sulle macchie, laddove ce ne siano, e attendere si asciughi la superficie trattata.
  • Prendete una spugnetta morbida e stendere un pizzico di crema nivea sulla zona in cui era presente la macchia. Lasciare riposare il capo per circa cinque ore affinché la crema si asciughi.
  • Passare un panno di lana con movimenti circolari sulla zona interessata e notare come la pelle sarà come nuova.