Visitare la Puglia, idee per itinerari 

salento-

La Puglia, il tacco dello stivale Italia, è una regione ricchissima di bellezze naturali. Il famosissimo Salento, i mari caraibici e le spiagge bianche, la città di Ostuni ed il barocco di Lecce: scoprire la Puglia non è questione di qualche giorno o qualche settimana. Il tempo qui non basta mai, perché questa terra meravigliosa offre bellezza a piene mani, con una generosità unica nel mondo. 

Vediamo quindi qualche itinerario classico per scoprire questa regione; potrete così fotografare tante bellezze naturali, assaggiare le specialità culinarie locali e soggiornare in uno dei tanti bellissimi villaggi in Puglia.  

Scoprire il Salento 

 Il primo itinerario è semplice e classico, ripercorre uno dei luoghi più belli d’Italia: il Salento della Puglia. 

Si parte dalla città del barocco, Lecce, per fare un’immersione nella bellezza del Duomo e dei palazzi di questa città, per scendere poi fino ad Otranto. Ma prima di arrivare ad Otranto, fate un tuffo in una delle piscine naturali più belle del mondo, la Grotta della Poesia di Roca Vecchia, e fate una passeggiata a Torre Sant’Andrea, dove potrete sperimentare il sapore del Salento in tutta la sua intensità. 

Una volta giunti ad Otranto, potrete tuffarvi nelle bellissime acque della Baia dei Turchi. Tutt’intorno a voi c’è natura, storia, bellezza. Proseguite l’itinerario verso Castro fino alla famosissima Grotta della Zinzulusa. 

Santa Maria di Leuca è sulla punta meridionale della Puglia, ma vale la pena raggiungerla in questo breve itinerario del Salento, non fosse altro che per navigare nella grotta del Cielo e visitare queste acque azzurrissime. 

Se amate la vita notturna, Gallipoli è sulla strada, altrimenti Porto Selvaggio è un’opzione più tranquilla per chi adora la natura. Da lì fino a Porto Cesareo e Punta Prosciutto, che è una delle zone più belle del tutto il Salento connotata dall’acqua pulitissima.  

Scoprire Lecce

 Non possiamo non consigliarvi un itinerario nella bellissima Lecce. La patria del barocco pugliese è davvero una città splendida e merita una visita, in estate tanto quanto in inverno. Se decidete di visitare Lecce, dovete assolutamente partire dal centro, il cuore di questa bianca città, Piazza Duomo. Qui potete ammirare la Cattedrale ed il Palazzo del Seminario, il Vescovado ed il bellissimo campanile barocco (alto ben 72 metri). 

Visitate poi Piazza Sant’Oronzo e il suo anfiteatro romano, il Palazzo del Seggio, la Colonna di Sant’Oronzo. Da questa piazza per via Umberto raggiungete la Porta Napoli.  

Nord di Bari 

 Concludiamo questa breve rassegna di Itinerari consigliandovi di visitare la zona Nord della Puglia, lontano dai soliti itinerari del Salento alla scoperta della natura che si trova nel territorio a nord di Bari.

Si parte dalla bella città di Bari, fino a Giovinazzo e poi alla bella Trani. Si incontra lo stupendo Parco Nazionale dell’Alta Murgia che merita una visita, quindi a nord, verso Gargano, attraversando uno dei paesi più belli d’Italia – Vico del Gargano – fino a Rodi ed alle sue spiagge. Da qui potete visitare la Riserva Naturale della Foresta Umbra e le isole Tremiti.